Vuoi una casa che consumi
il 50% in meno di una Classe A
e che garantisca il massimo benessere abitativo?

Non è un sogno, ma una soluzione reale
a portata di mano (e di tasche)!

Sai che è possibile progettare e costruire case con bollette di riscaldamento e raffrescamento bassissime, pari a 1 caffè al giorno, o in altre parole circa 400 € all’anno per un’abitazione di 120 m²?


Potresti vivere in una casa con livelli di temperatura e umidità ottimali e sotto controllo tutti i mesi dell’anno, anche se abiti in Pianura Padana.


E questo senza bisogno di impianti di riscaldamento e raffrescamento di grandi dimensioni, e nemmeno di pannelli di ampie metrature, costosi sia al momento dell'installazione che in fase di manutenzione, come sanno bene privati, famiglie e imprese che hanno dovuto fronteggiare riparazioni e sostituzioni a causa delle grandinate e degli altri eventi atmosferici violenti di questo periodo di maltempo e temporali improvvisi...

Perché quando la Progettazione di un edificio è sviluppata al meglio, tenendo conto di tutti i principi di efficientamento dell'Edilizia ad altissimo risparmio energetico, si va a monte della questione: si realizzano edifici con un fabbisogno energetico già in partenza minimo, e non sono necessari grossi impianti e sistemi di produzione d'energia, neanche quelli incentrati su fonti pulite come l'energia solare.
Un gran bel vantaggio, te lo possiamo assicurare!


Non ti basta? Bollette ridotte al minimo e un comfort eccezionale non sono argomenti abbastanza interessanti?


Vediamo se la qualità dell'aria degli ambienti interni è invece un argomento che può interessarti, visto che anche l'ultimo Report della European Environment Agency datato dicembre 2022 colloca l'Italia all'ULTIMO POSTO in Europa per qualità dell'aria!! 


Certo, chissenefrega se l'aria esterna è irrespirabile e nociva, tanto noi viviamo all'interno degli edifici, mica respiriamo quella esterna durante il giorno... Eh ma l'aria dovremo pur cambiarla qualche volta, aprendo le finestre, e in ogni caso l'aria sporca entra dentro passando attraverso spifferi e fessure!


Beh sappi che potresti abitare invece in una casa dove potrai avere in ogni momento dell'anno aria pulita come quella di un bosco, senza neppure bisogno di aprire le finestre!

Sì, tutto questo è possibile affidando il "polmone della casa" ad un semplice impianto di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore che toglie via dalla casa l'aria viziata sostituendola con aria fresca e pulita, riscaldata in inverno o raffrescata in estate grazie allo scambio termico con l'aria espulsa.


Quindi: RISPARMIO e BENESSERE ABITATIVO!

Una casa così progettata ti permetterà di sganciarti quasi completamente dalle oscillazioni dei prezzi dei combustibili, contribuendo alla salvaguardia dell'ambiente e garantendo a te e ai tuoi cari una qualità di vita eccellente!


Da ormai più di 35 anni si realizzano questi tipi di case in tutto il mondo (e anche in Italia!) e non ci sono particolari prescrizioni: le CASE PASSIVE possono essere realizzate con qualsiasi materiale, in qualsiasi zona climatica e basteranno soltanto 35 candeline nel giorno più critico dell'anno per scaldarla!


Non ci credi ancora?

Beh sappi che dal lontano 1989, anno di costruzione della prima Passivhaus in Germania, ne sono state costruite per più di 3.5 milioni di metri quadri sull'intero pianeta, contribuendo a risparmiare più di 1 milione di tonnellate di CO2 emesse nell'atmosfera!


Prendi contatto con i nostri Consulenti e fissa un appuntamento gratuito e senza impegno di mezz’ora, per sapere come il tuo progetto di nuova abitazione o di ristrutturazione può diventare una vera Casa Passiva!

Le Case Passive in numeri:

3,5 milioni

metri quadri certificati

passivhaus nel mondo

40.000

edifici realizzati, di ogni tipologia COSTRUTTIVA

+ di 20

realtà INTERnazionali riunite in una rete globale passivhaus

1 dei 35

soli certificatori al mondo: il nostro direttore scientifico

- 50%

dei consumi rispetto ad una casa IN classe a/NZEB

- 90%

DEI CONSUMI DI UNA CASA TRADIZIONALE

ma soprattutto...

30 minuti

consulenza gratuita che ti aspetta con IL TEAM ZEPHIR Passivhaus italia

La Casa Passiva è la soluzione progettuale e costruttiva più vantaggiosa sia nel breve che nel lungo termine, ma adesso in particolare ci sono ben 5 motivi per cui lo Standard Passivhaus è la scelta ideale per costruire o riqualificare la tua casa.

1. RISPARMIO ECONOMICO

In primis a causa della crescita dei costi dell’energia. Le grandi speculazioni su gas e in generale sulle fonti fossili continueranno a mettere in difficoltà famiglie e imprese. Per effetto domino, poi, anche altre forme di riscaldamento, come legna o pellet, hanno mantenuto rincari impressionanti, dal 40% al 140% in più rispetto all’anno scorso. La vera soluzione, ancor prima di affidarsi alle risorse rinnovabili, è intervenire a monte, realizzando una casa che richieda pochissima energia a prescindere dal combustibile o dalla tecnologia!

2. INCENTIVI EUROPEI E NAZIONALI

Inoltre, gli “obblighi” dell’Unione Europea. Beh, obblighi….. Diciamo opportunità! Hai sentito parlare in questi giorni della Direttiva europea “Case Green”? Non si capisce come mai ci si sta preoccupando così tanto, dal momento che l’Italia, come l’Unione Europea, sono fortemente dipendenti dalla fornitura di combustibili (fossili) da nazioni “critiche”. Ed è proprio la dipendenza energetica che sta alimentando guerre nel mondo e giochi politici rischiosi che possono mettere in discussione equilibri così faticosamente ottenuti da diversi decenni. Perciò, smettere di consumare puntando a un’Edilizia Passiva ti permetterà di svincolarti da oscillazioni dei prezzi e scarsità negli approvvigionamenti. Non basta più affidarsi ai soliti progettisti che non hanno le competenze per ottimizzare al meglio il tuo progetto: il nostro Team ZEPHIR può garantirti sicurezza nelle scelte progettuali ed accesso agli eventuali incentivi fiscali più idonei al caso tuo.

3. BENESSERE ABITATIVO

Soprattutto durante il COVID, ci siamo resi conto di quanto siano insalubri le nostre abitazioni, piene di spifferi e a volte anche di muffa, con livelli di qualità dell’aria insoddisfacenti e umidità alle stelle. Eppure magari erano anche certificate in “classe A”! Non farti illudere: la classificazione nazionale è totalmente inadeguata e sono sempre più le persone che adottano standard volontari di certificazione come la Casa Passiva. Tra i principi basilari dello Standard Passivhaus, il comfort abitativo riveste un ruolo primario, appunto per tutelare al meglio la salute e il benessere tuo e dei tuoi cari.

4. TUTELA AMBIENTALE

Un altro motivo è il cambiamento climatico. Siamo certi che hai sempre desiderato far qualcosa per frenare il fenomeno del surriscaldamento globale, però forse non ti hanno mai raccontato che l’efficienza energetica può non essere così costosa come sembra! Probabilmente saprai che il 40% delle emissioni globali sono dovute al settore delle costruzioni. Certamente scegliere l’Edilizia Passiva ti permette di dare un valido contributo per abbatterle: già più di 3 milioni e mezzo di m² sono stati costruiti nel mondo con questo standard e se scegliessimo tutti Passivhaus, potremmo contenere il surriscaldamento ben al di sotto di 1.5 °C di aumento della temperatura globale nei prossimi anni!

5. VALORIZZAZIONE DELL'EDIFICIO

Infine, hai mai pensato alla svalutazione del tuo immobile adesso che l’Europa sta decisamente puntando su livelli sempre più alti di Efficienza Energetica? Non parliamo solo di svalutazione dovuta a ammaloramento delle strutture perché ci sono sempre livelli di umidità molto elevati, perché la tua casa è piena di spifferi e si forma sempre la condensa sui vetri durante l’inverno. Parliamo invece della classe energetica, ma non della famigerata “classe A”, che ormai ti compri a 30 euro su Groupon. Intendiamo proprio una certificazione che ti garantisca di consumare esattamente quanto era stato progettato e che ti consenta di scaldare la casa nel giorno più critico dell’anno con solo 30 candeline! Beh, sappi che tutto questo è possibile, ma solo con lo standard Passivhaus, l’unico al mondo scientificamente provato e testato dovunque e con qualsiasi materiale!

Purtroppo la verità è che continuano a non volerci far sapere che tutto questo è possibile e soprattutto alla portata di tutti! Ed esiste da più di 30 anni nel mondo! Così stiamo continuando a consumare inutilmente, a spendere e a impoverirci per essere più facilmente controllabili.

Prendi al volo questa opportunità: potrai conoscere più da vicino le enormi potenzialità dello Standard Passivhaus e capire come la tua casa può diventare una Casa Passiva, cioè un edificio ad altissimo risparmio energetico e comfort abitativo.

Se hai ancora perplessità e ti sembra tutto “troppo bello per essere vero”, senti cosa dicono questi inquilini che vivono in Case Passive progettate dal nostro Team ZEPHIR!

FRANCESCO NESI  //  Ideatore del Metodo italiano per la Casa Passiva®

Hai già conosciuto il nostro direttore scientifico?
Il Team ZEPHIR è guidato dal Dr. Phys. Francesco Nesi, personalità di spicco nell'ambito dell'efficienza energetica in Italia e nel mondo.

Con più di 5000 copie vendute del suo bestseller "PASSIVHAUS", detiene il primato assoluto per la divulgazione e per l'expertise sulle Case Passive in Italia.

Francesco Nesi è uno fra i 35 Certificatori internazionali Passivhaus, ed è Trainer ufficiale e Progettista certificato Passivhaus.

Decine di pubblicazioni, centinaia di convegni e numerosi progetti realizzati e seguiti in prima persona fanno di lui una garanzia per approfondire le spinose questioni e le opportunità legate alle detrazioni fiscali e alla riqualificazione energetica degli immobili.

Francesco Nesi

Se preferisci scriverci anziché prenotare la tua consulenza gratuita, mandaci un messaggio qua sotto e sarà nostra cura ricontattarti quanto prima!

 
Ti consigliamo di indicare anche il tuo cellulare, nel caso in cui per qualsiasi ragione non riuscissimo a ricontattarti via mail:
 
 
E per poter individuare al meglio il tuo Consulente, puoi inserire qui anche la tua zona di provenienza:
 
 
>